PS: Parigi – Day 2

PS: Parigi secondo giorno

Prepariamo le valige e le lasciamo custodite nella reception dell’hotel, passeremo questa sera a ritirarle prima di andare in aeroporto. Ecco che verso le 10,00 siamo pronti per cominciare nuovamente la nostra seconda giornata di visita.
Utilizzando il bus Open Tour con fermata davanti all’hotel percorriamo un pezzo della città con la voce guida delle cuffiette che ci spiega i principali punti d’interesse dai quali stiamo passando.
Ci fermiamo alla fermata “les marais” e facciamo un breve tour tra i vicoli di questo interessante quartiere parigino colmo di locali, ristoranti e negozi di stilisti emergenti.
Proseguiamo a piedi verso il famoso centro Pompidou per una visita dell’esterno; ci fermiamo a prendere una cioccolata calda per riscaldarci un po’ ed ora proseguiamo sempre a piedi verso il Louvre.
Arrivati nella piazza del Louvre leggiamo qualche nota storica sulla guida e scattiamo qualche foto del favoloso palazzo e della magnifica piazza antistante il museo. Purtroppo il poco tempo a disposizione non ci permette di entrare a visitare l’interno.
Proseguiamo la nostra visita riprendendo il bus Open Tour in direzione quartiere Pigale e Montmartre. Passando per la bellissima piazza dell’Operà de Paris e poi proseguendo dal quartiere a luci rosse di Parigi “Pigale”, fermiamo à Montmartre. Iniziamo a percorrere una delle strade in salita che portano alla scalinata per raggiungere la cattedrale Sacre Coeur.
Colti da una discreta fame ormai quasi a metà pomeriggio, scegliamo uno dei ristoranti in zona aiutandoci con i menù esposti all’ingresso. Abbiamo scelto un ristorante che faceva la Foundue Savoyard (quella di formaggio), effettivamente anche se il posto era turistico la qualità era sopra la media ed è stata una sosta molto piacevole e gradita.
Dopo il pranzo procediamo la nostra camminata percorrendo la scalinata che porta alla basilica Sacre Coeur e in circa 10 minuti raggiungiamo l’ingresso.
Da qui la vista della città è molto suggestiva e si vedono molto bene i tetti dei palazzi parigini con i suoi numerosissimi caminetti.
Qualche foto, una veloce lettura alla guida ed una visita all’interno.
Terminata la visita della basilica ci rendiamo conto che ormai il tempo scarseggia, ecco che decidiamo di fare un breve giro tra i negozi del quartiere montmartre sottostante per acquistare qualche piccolo souvenir.
Riprendiamo il bus dell’Open tour che ci fa percorrere e scoprire un’altro pezzo di città riportandoci a Notre Dame.
La scelta dell’Open Tour è molto interessante come già detto, sia per la possibilità di salire e scendere quando si vuole; sia per la spiegazione che la voce guida fornisce nelle cuffiette.
Ora ritorniamo in hotel per ritirare le valige e con la RER che ferma lì vicino, ci dirigiamo circa in un’ora verso l’aeroporto Charles de Gaulle per il rientro a Milano.
Parigi arrivederci alla prossima visita!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: