Castello di Malpaga

PS:

L’antico Borgo medievale di Malpaga è immerso in una distesa di campi agricoli e rappresenta un perfetto esempio di villaggio ecologico autosostenibile.
Il castello di Malpaga si trova nel comune di Cavernago, comune alle porte di Bergamo.
Ha un aspetto imponente che un tempo rappresentava il centro del Principato del Bartolomeo Colleoni, capitano generale di Venezia.
Bartolomeo Colleoni acquistò nel 1456 dal Comune di Bergamo il castello di Malpaga con l’intenzione di farne la propria residenza ed il centro del suo dominio.
Ristrutturò e trasformò il castello rendendolo una impenetrabile fortezza, sede di alloggio per i suoi soldati e stupenda residenza. Questo principato del Colleoni come accadeva spesso durante il periodo rinascimentale voleva affermare e dimostrare a tutti il prestigio raggiunto ed il potere conquistato attraverso un mecenatismo che certifica la sensibilità alla cultura, al bello, all’arte.
Il castello è visitabile durante gli orari di apertura, sia con visite guidate che con un’audio guida molto piacevole e ben fatta, scaricabile direttamente sui vostri smartphone.
E’ inoltre location per eventi e luogo di iniziative colturali molto interessanti come l’organizzazione di Cene Mediovali o sede di Mercati dell’artigianato; nelle vicinanze è possibile gustare ottimi pranzi e cene e fermarsi anche a dormire presso l’amorevole Locanda dei Nobili Viaggiatori.
Per maggiori info vi consigliamo di visitare il link del sito inserito nell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *