Boutique Hotel Zenana – San Candido

img_8729

PS:

Ormai San Valentino è alle porte e quale scelta migliore può essere fatta se non quella di un Boutique Hotel in una località incastonata tra le dolomiti, festeggiando il vostro anniversario con un romantico weekend!

HOTEL BOUTIQUE ZENANA

Anna Moggia, proprietaria di questo hotel, nasce in Sud Africa dove vive fino alla maggiore età quando decide di emigrare in Europa. Prima a Parigi dove apprende importanti nozioni di arte culinaria, dopodiché si trasferisce a Monterosso; uno dei paesi delle meravigliose Cinque Terre in Liguria.

Vive in questo bellissimo angolo d’Italia fino al 2011 quando una calamità naturale colpisce questo territorio con una grossa alluvione. Anna decide quindi di trasferirsi a San Candido dove i genitori avevano già da tempo una casa di villeggiatura.

Quasi per caso si imbatte su internet in uno stabile nel centro di San Candido, ed è amore a prima vista.

Inizia la ristrutturazione di questo immobile, arredandolo con gusto ed arricchendolo di molti oggetti che fanno parte della sua vita, acquistati in Sud Africa, a Monterosso e in altre parti del mondo. Nel Giugno del 2014 viene inaugurato il Boutique Hotel Zenana.

Questo hotel boutique a 4 stelle si trova a San Candido all’inizio della zona pedonale nel centro del paese. Nel 1753 apparteneva ad un sarto. Nel 1829 divenne la bottega di un guantaio: all’epoca infatti San Candido era dedita principalmente alla concia ed al trattamento dei pellami. Nel 1859 fu trasformato in uno dei caffè viennesi più importanti dell’Alta Val Pusteria.

Oggi questo storico edificio ospita l’hotel Boutique Zenana che nella lingua persiana vuol dire gineceo, ossia quella zona della casa familiare riservata alle donne della famiglia; ecco che il significato del nome è “Casa delle donne”.

L’hotel è una dimora calda, accogliente e di carattere, dove l’arredamento si fa esperienza emozionale ed ogni dettaglio narra una storia. Le proprietarie di casa vogliono farvi respirare l’entusiasmo e l’amore che mettono ogni giorno nella loro accoglienza. L’atmosfera è pervasa da delicati profumi, incensi e candele; gli interni e le camere sono arricchiti da delicate e preziose stoffe, risalenti a diversi periodi.

La prima colazione viene servita al piano terra ed è rappresentata da un ricco buffet con prodotti locali. Ogni giorno vengono sfornati deliziosi dolci, le cui ricette vengono soprattutto dalla scuola di cucina parigina, inoltre durante tutta la giornata avrete a vostra disposizione tè, caffè e snack.

Questo boutique hotel mette a disposizione nove eleganti suite, ognuna con un design unico, con temi che abbracciano diverse e colorate culture regalandovi un soggiorno rilassante capace di viziarvi. Ciascuna suite è dotata di un proprio fascino, dato dal loro originale stile decorativo.
Tutte le camere sono luminose, offrono ampia vista sulle montagne circostanti e si sviluppano sui tre piani della casa ai quali vi si accede tramite un’affascinante scala che vi regalerà da subito un’atmosfera d’altri tempi grazie al suo rassicurante legno antico ed al discreto suo scricchiolio. A disposizione c’è anche un moderno e pratico ascensore per ogni necessità.

Vi forniamo ora una breve descrizione delle 9 suite presenti in questo Boutique Hotel:

Zenobia

Grande come la reggia della regina siriana a cui è ispirata, offre ampi spazi e dettagli mediorientali.

Lakshmi

D’ispirazione indiana offre angoli colorati per il relax e la lettura, guardando il Monte Baranci dalle finestre a tetto.

Giselle

Delicata, ampia e leggiadra con dettagli ispirati al balletto e un angolo lettura di ispirazione vintage.

Audrey

Chic e raffinata come il tubino nero di Givenchy in Colazione da Tiffany. Un letto a baldacchino per un sonno da diva e un bagno hollywoodiano.

Anastasia

Raffinata, calda e confortevole offre la vista sul Monte Baranci sia dalla camera patronale che dall’accogliente veranda in legno.

Samblana

Dai toni caldi ispirati agli arredi tradizionali tirolesi, è la suite più grande del nostro boutique hotel intitolata alla Principessa del Bianco Inverno.

Elena

Preziosa come il turchese che colora i dettagli e le pareti di questa suite, ispirata alla Principessa Elena di Savoia. Particolare il bagno in legno e pietra con cielo stellato.

Modjadji

Rossa come i tramonti africani, questa ampia camera regale si affaccia sul corso principale di San Candido, oggi zona pedonale.

Coco

La femminilità fatta camera, caratterizzata da colori caldi e morbidi e dotata di due letti singoli accompagnati da tanti dettagli ispirati alla famosa stilista francese.

Tutti i bagni delle camere sono stati recentemente ristrutturati e dotati di tutte i comfort moderni. Troverete un pratico kit di prodotti dalle preziose essenze, morbidi accappatoi e ciabattine, oltre che a biancheria da bagno di qualità accuratamente scelta ed abbinata all’arredo.




QUALCHE INFORMAZIONE SU SAN CANDIDO E LA VAL PUSTERIA

San Candido (in tedesco Innichen) è un incantevole centro alpino del Sud Tirolo. Il paese dei due campanili ospita, una adiacente all’altra, il Complesso della Collegiata, considerato il più importante monumento romanico del Sudtirolo, costruito a partire dal 1043 sul sito di un monastero benedettino fondato nel 769 e la Chiesa Parrocchiale di San Michele, originaria del XII secolo e rimaneggiata nel 1735 per adattarla allo stile barocco, che dati i molteplici ornamenti può apparire anche come stile rococò.Circondato dalle Dolomiti, questo villaggio è un paradiso per gli amanti della natura e della vacanza attiva durante tutto l’arco dell’anno. In questo paesino bomboniera, autentico gioiello della Val Pusteria nel cuore delle Dolomiti, la natura regna sovrana in ogni stagione.

COSA FARE DURANTE IL VOSTRO SOGGIORNO

Qui è possibile vivere nuove emozioni in ogni periodo dell’anno, sia durante le rigeneranti giornate estive che nei bianchi e soffici inverni, senza dimenticare l’autunno che offre ovunque i suoi caldi colori infuocati o la primavera che si mostra in tutta la sua fragranza con deliziose distese fiorite ed aulenti.

A soli tre minuti a piedi dalla zona pedonale troviamo gli impianti di risalita dei Baranci. I comprensori sciistici del Monte Elmo, Croda Rossa, Orto del Toro, Plan de Corones e Val Comelico sono perfettamente collegati tramite bus o treno. Diverse fermate sono sparse in tutto il centro urbano.

L’area è nota agli appassionati come la prima località per lo sci di fondo, con oltre 200 km di piste perfettamente preparate che si sviluppano lungo incantevoli scenari tra le Dolomiti. Molto praticati sono anche le passeggiate con le ciaspole ed il trekking invernale, grazie a dei tracciati adatti per camminate leggere e brevi escursioni alla portata di tutti.

Vi sono innumerevoli sport estivi da poter praticare anche in tutte le valli circostanti e in tutte le vette che circondano il paese. Ci sono sentieri ed escursioni adatti ad ogni livello, inoltre c’è la possibilità di passeggiate a cavallo.

Le famiglie con bambini si potranno divertire lungo la semplice ciclabile della Drava che, partendo da San Candido, lungo 44km, porta a Lienz in Austria.

ALCUNI CENNI STORICI SU QUESTA VALLE

La valle è attraversata da ben sei stazioni del Cammino di Compostela dando la possibilità ai pellegrini di scoprire il carattere e la cultura di questo meraviglioso territorio. Il sentiero parte da Prato Drava ed arriva fino all’Abbazia di Novacella.

Le montagne di Sesto furono purtroppo teatro di molte sanguinose battaglie durante la 1° Guerra Mondiale. Molte testimonianze sono andate nel frattempo distrutte dagli eventi atmosferici, il succedersi delle stagioni e i segni del tempo. Lungo i sentieri delle Dolomiti di Sesto i viandanti possono imbattersi ad ogni passo in tracce della Prima Guerra Mondiale. Vi sono resti di baracche e capanne di legno, filo spinato arrugginito e lattine sparsi ovunque.

L’acqua gioca un ruolo vitale per la valle ed è presente in ogni sua forma: laghi, fiumi, torrenti, sorgenti e cascate. Gli effetti curativi e benefici delle Acque di San Candido erano noti già ai tempi dei Romani: le sorgenti costituivano all’epoca un luogo di culto e testimoniano l’importanza dell’acqua in regione sia in passato che al giorno d’oggi.

CONCLUSIONE

Ora non dovete far altro che inserire questa meta come prossimo luogo dove trascorrere qualche giorno di vacanza. La proprietaria dell’Hotel Boutique Zenana sarà lieta di offrire la sua accoglienza e farvi trascorrere giornate romantiche ed indimenticabili.

Buon soggiorno a San Candido e Buon San Valentino!

Fonti tratte dal sito ufficiale della struttura: www.zenana.it e dal giornale “Almanacco – Tre Cime Dolomiti” n. 45 – Inverno 2016/2017

Una risposta a “Boutique Hotel Zenana – San Candido

  1. Pingback: PS: GIRO D’ITALIA – VIVI LA 19ª TAPPA A SAN CANDIDO | Ps: Fun & Travels·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...