SOGGIORNARE IN UN B&B DA FAVOLA IN VALLE D’AOSTA NELLA VALGRISENCHE

Siete amanti della montagna e della Valle d’Aosta? Cercate un soggiorno in un bellissimo b&b immerso nella natura che vi sappia viziare con la sua ospitalità? Siete romantici? Avete bisogno di rilassarvi e ricaricarvi? Vi piace il silenzio e vivere in mezzo alla natura?

Se la vostra risposta è “si”, il b&b Lo Djoua de Toueno ad Arvier nella fraz. di Chamançon in val D’Aosta e più precisamente in Valgrisenche potrà assolutamente soddisfarvi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

IL BED AND BREAKFAST “Lo Djoua de Toueno”

Questo bed and breakfast è un vero gioiellino incastonato nella natura e nel suggestivo panorama della valgrisenche.

Prima un rustico utilizzato come stalla e ripostiglio per attrezzi, oggi dopo l’intervento di Antonio (Toueno) una stupenda baita montana. Calda, accogliente, arredata con stile e gusto, confortevole e posizionato in un luogo magico e perfetto per rigenerare il tuo benessere fisico e mentale.

b&b Lo Djoua de Toueno

Il b&b Lo Djoua de Toueno prima della ristrutturazione

Il nome del b&b che in dialeto significa “Il gioco di Antonio” è stato dato in seguito alla ristrutturazione che con passione, capacità, gusto e molto impegno è stata curata in prima persona da Antonio, il marito di Lucrezia la quale gestisce divinamente questa struttura.

Le camere offerte sono 3 e tutte hanno una loro identità, arredate e corredate con lo stile tipicamente valdostano trasmettono un ambiente caldo, confortevole e rilassante. I materiali pregiati danno un senso di solidità ed il legno che predomina scalda l’ambiente.

Nella stanza potrete trovare una bellissima zona lettura con pareti finestrate che si prolungano verso l’esterno della facciata e che vi permetteranno di godere del panorama stando al caldo della vostra camera. Oppure un camino a pallet, come quello della suite al piano inferiore che rende l’atmosfera molto piacevole e romantica

b&b Lo Djoua de Toueno

Zona living con camino nella suite al piano inferiore del b&b Lo Djoua de Toueno

b&b Lo Djoua de Toueno

Il comodissimo letto della suite

b&b Lo Djoua de Toueno valle d'aosta

Zona living nella suite al piano inferiore – b&b Lo Djoua de Toueno

b&b Lo Djoua de Toueno valle d'aosta

Stupenda zona lettura e relax di una delle camere al primo piano

La sig.ra Lucrezia, attenta a rendere indimenticabile la vostra permanenza, vi farà trovare una ricca colazione ogni mattina nel bellissimo soggiorno al primo piano della casa. Qui potrete gustare a vostro piacimento una colazione dolce e salata assaporando ottimi e buonissimi prodotti locali.

Lucrezia conosce bene la valgrisenche e la Valle D’Aosta e potrà aiutarvi a scegliere le attività che preferite fare durante il vostro soggiorno, i luoghi da visitare, consigliandovi zone che magari non sono a tutti conosciute ma che vale la pena andare a farci un giro.

Vi sembrerà una banalità o forse un’esagerazione, ma personalmente non ricordo dove ho trovato un letto così comodo ed accogliente, sia per il confort del materasso stesso che delle lenzuola a corredo del letto.

Soggiornando al b&b Lo Djoua de Toueno, avrete la possibilità di non essere troppo distante dai centri abitati e località sciistiche ma allo stesso tempo avere la sensazione di vivere in un luogo sperduto, a pieno contatto con la natura, circondato dalle montagne. Un luogo quasi magico che a me personalmente ha trasmesso serenità e mi ha fatto acquisire nuova energia e benessere fisico.

b&b Lo Djoua de Toueno valle d'aosta

Soggiorno al piano superiore dove la mattina vi aspetta un’ottima colazione. Utilizzabile anche come zona relax durante il giorno o la sera

b&b Lo Djoua de Toueno valle d'aosta

Ingresso del b&b Lo Djoua de Toueno

b&b Lo Djoua de Toueno valle d'aosta

Il b&b Lo Djoua de Toueno nella stagione invernale

b&b Lo Djoua de Toueno valle d'aosta

Panoramica invernale all’esterno del b&b Lo Djoua de Toueno

ATTIVITA’ NEL PARCO DEL GRAN PARADISO

Vi trovate nel comprensorio del Gran Paradiso che si sviluppa sulla destra della Dorea Baltea e raggruppa quattro vallate: Valgrisenche, Valle di Rhemes, Valsavarenche e Valle di Cogne.

Dal b&b “Lo Djoua de Toueno” senza dover fare ore di auto, le attività che potete scegliere partendo dalla valgrisenche sono numerose in tutte le stagioni dell’anno.

In inverno sono facilmente raggiungibili le località sciistiche di Pila, La Thuile, Courmayeur e Cogne dove stupende piste di sci alpino e di fondo vi aspettano, in grado di soddisfare anche lo sciatore più esigente.

Troverete snow park, percorsi per gite in slitta trainate da cavalli o da cani oppure potrete scalare una delle 180 cascate di ghiaccio.

In Valgrisenche per gli amanti dello sport estremo avete la possibilità di praticare l’Heliski facendovi portare in elicottero in cima alla vetta della montagna per intraprendere una discesa con ai piedi i vostri sci su “piste” di neve fresca non battuta dove sarete voi i primi a solcare la traccia che lascerete alle vostre spalle lungo l’intera discesa, un’esperienza davvero unica!

In estate numerosi i sentieri disponibili per fare bellissime passeggiate in mezzo alla natura ammirando flora e fauna di questa stupenda area; lungo i percorsi potrete sostare nei numerosi rifugi per una piacevole sosta prima di riprendere la vostra camminata verso la vetta.

Stupendi i laghi che si trovano lungo i sentieri, piccoli o grandi dai colori stupefacenti dove si specchiano le montagne circostanti. Molto belle e suggestive sono anche le cascate, citiamo quelle di Lillaz e di Frenay.

A completamento del paesaggio le vette delle montagne che spiccano in ogni valle rendendo il tutto più maestoso e suggestivo. Con la bella stagione si può praticare mountain bike, arrampicata, equitazione, rafting, canyoning e pesca sportiva.

Ogni stagione ha quindi il suo fascino ed un buon motivo per venire a passare qualche giorno in Valle d’Aosta, dalla tarda primavera all’estate sono i mesi della fioritura, in autunno si colorano i boschi, in inverno c’è la neve che rende tutto più bello e durante passeggiate a piedi o sci di fondo è facile avvistare animali che scendono a valle per trovare da mangiare. In Primavera invece sono facilmente avvistabili stambecchi e camosci che scendono ad alture inferiori alla ricerca della prima erba.

GASTRONOMIA

La Valle d’Aosta è terra di antica tradizione agricola dove vigneti e frutteti si estendono a perdita d’occhio. Molti i viniautoctoni prodotti in questa regione, tra i vini rossi si distinguono l’Enfer d’Arvier, il Torrette, il Gamay, il Petit Rouge, Il Pinot Noir e il Mayolet.Tra i bianchi ricordiamo lo Chardonnay, la Petite Arvine e il Pinot Gris.

Per quanto riguarda i salumi ricordiamo la “mocetta”, i “boudins” ed il lardo. Tra i piatti della tradizione di questa zona non possiamo non citare la “seuppetta de Cogne”, la “soça de Cogne” e la “favò de Ozein”.

Per i golosi ricordiamo la “Crema di Cogne”, il “meucolin” e la panna montata a mano, la famosa “fiocca”.

Infine non possiamo non ricordare la buonissima fontina valdostanastagionata con la quale potete gustare delle succulenti Fondue Savoyarde.

NEI DINTORNI DEL b&b “Lo Djoua de Toueno”

Soggiornando al b&b “Lo Djoua de Toueno” citiamo alcune attività praticabili nei dintorni senza spostarsi troppo.

Numerosi sono i castelli presenti in tutta la Valle d’Aosta, circa 31 dei quali alcuni sono visitabili anche all’interno con visita guidata.

Noi siamo stati al bellissimo castello di Sarre, poco distante dal b&b, con visita guidata all’interno delle sue bellissime stanze. Questo castello acquistato nel 1869 dal Re Vittorio Emanuele II, il quale lo trasformò in residenza per le battute venatorie. A memoria delle imprese del Re Cacciatore e del suo successore Umberto I resta il Salone dei Trofei, decorato con i palchi di corna di oltre mille stambecchi e settecento camosci.

– In fraz. Capoluogo trovate “Les Tisserands lo drap”, laboratorio artigianale che lavora il drap (tessuto rustico di lana grezza) che produce tappeti, coperte, abbigliamento ed acccessori.

Il laboratorio è visitabile con con visita guidata su prenotazione.

– In valgrisenche trovate il Magazzino di stagionatura della buonissima fontina valdostana, per una visita verificate che sia aperto poiché in alcuni periodi rimane chiuso.

Acquedotto Romano Pont d’Ael – In prossimità del villaggio di Pont d’Ael, situato sulla destra della strada che da Aymavilles conduce a Cogne, sorge un ponte-acquedotto di epoca romana sul torrente Grand-Eyvia.

Si tratta di una grandiosa opera in muratura e blocchi di pietra da taglio, alta circa 56 metri e lunga più di 50. Il monumento aveva una funzione di ponte-acquedotto, si presenta, infatti, suddiviso in due livelli e la sua costruzione è risalente all’anno 3 a.c.

Cooperativa Co-Enfer – gestisce tutta l’attività vitivinicola dell’Enfer d’Arvier, il vino dal sapore corposo che nasce dalla lavorazione di uve pregiate raccolte nei vigneti che dimorano sulla sinistra orografica del comune di Arvier. Qui è possibile acquistare qualche bottiglia di ottimo vino e degustarne qualche buon bicchiere per scegliere al meglio quale acquistare.

Cofruits – Centro Regionale dell’Artigianato e dei Prodotti Tipici della Valle d’Aosta. Nei suoi due punti vendita di Saint Pierre e di Villeneuve potrete trovare artigianato locale e tutti i prodotti tipici di questa zona. Sicuramente è il luogo ideale per i vostri acquisti enogastronomici e per portarvi così a casa i sapori autenticidella Valle d’Aosta.

Terme di prè Saint Didier – Per qualche ora di relaxall’interno di questo bellissimo parco termale, trovate vasche idromassaggio interne ed esterne, saune di vario genere, numerosi bagno turco, grotta del sale e varie aree relax dove riposarvi tra un’attività e l’altra. Inoltre è possibile acquistare servizi extra come massaggi e trattamenti estetici. Considerando la numerosa affluenza, soprattutto durante i fine settimana vi consigliamo sempre di prenotare prima.

Personalmente sono solo due settimane che abbiamo trascorso qualche giorno presso il b@b Lo Djoua de Toueno in valgrisenche e la voglia di ritornare è già tanta, soprattutto per il paesaggio con la neve che è già arrivata in questi giorni!

Prenotate anche voi la vostra prossima vacanza e fateci sapere se la voglia di ritornare non sarà elevata già appena tornati.

Buona permanenza in valgrisenche!

Acquedotto romano Pont d'Ael

Acquedotto romano Pont d’Ael ed il paesaggio della bellissima vallata sovrastante

Les Tisserands lo drap

Telaio interno al laboratorio “Les Tisserands lo drap”

Les Tisserands lo drap

Telaio interno al laboratorio “Les Tisserands lo drap”

Esterno Castello di Sarre

Esterno del Castello di Sarre

Panorama all'esterno del Castello di Sarre

Panorama esterno al Castello di Sarre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...