Le più belle spiagge nel Sud della Sardegna

img_0423
Spiaggia di Solanas
img_0451
Scoglio di Peppino
img_0512
Porto Sa Ruxi
img_0515
Spiaggia di Solanas
img_0516
Spiaggia del Giunco
img_0570
Cala Sinzias
img_0614
Punta Molentis

Quando parliamo di Sardegna immancabilmente si pensa alla Costa Smeralda, in realtà questa isola è molto di più, con un entroterra ricco di tradizioni e con spiagge stupende che non sono solo quelle della Costa Smeralda ma ad esempio quelle paradisiache nel sud Sardegna.

L’anno scorso in Giugno ho passato una bellissima settimana nella costa sud Sardegna ed ho quindi pensato che in questo periodo dell’anno, dove ci si dedica a pianificare le ormai vicine vacanze estive, potrei aiutarvi con questo articolo a scegliere alcune delle più belle spiagge del sud Sardegna per la vostra prossima vacanza.

Di seguito infatti vi elenco le varie spiagge dove sono stato con una breve descrizione, sperando che in questo modo possiate scegliere più facilmente tra l’ampia offerta di questa zona. All’inizio dell’articolo potete trovare una foto per ogni spiaggia così da potervi fornire anche un’idea realistica di quello che vi spetta.

Spiaggia di Solanas

Caratterizzata da sabbia a grani e da acque trasparenti è una delle spiagge del Sud-Est Sardegna che piace molto.

Spiaggia attrezzata con stabilimenti balneari, frequentata ma con tratti dove è possibile stare più tranquilli e lontani dal caos. Grazie alla sua posizione si può praticare surf e kite; qui infatti la presenza del vento è costante.

Solanas rappresenta un’ottima scelta come punto di partenza per visitare questa parte di costa della Sardegna. Inoltre è poco distante da Villasiumius (circa 10 km), importante centro turistico dove trovare ogni tipo di servizio e dove potersi recare la sera per una cena in uno dei numerosi ristoranti o semplicemente per fare un giro sul corso pedonale.

Scoglio di Peppino

E’ una delle spiagge più famose della costa Sud-Est della Sardegna, il suo nome è preso dallo spettacolare scoglio presente in questa spiaggia; la leggenda narra che fosse il luogo privilegiato di un pescatore, dal nome appunto di Peppino.

In questa spiaggia il colore cristallino dell’acqua è spettacolare e sembra una vera e propria piscina naturale. La sabbia è bianca e finissima ed il fondale degrada lentamente.

Questa spiaggia è molto famosa e frequentata, per questo è spesso molto affollata; si congiunge con l’ampia spiaggia di Santa Giulia dove prosegue per oltre un km e dove si possono trovare stabilimenti balneari attrezzati con punti ristoro.

Porto Sa Ruxi

Vicinissima a Villasimius si presenta con una baia a forma di tre archi, anche questa spiaggia è caratterizzata da sabbia fine e bianca.

Spiaggia più selvaggia con mare cristallino, riparata dal vento grazie ad una bellissima macchia mediterranea che degrada verso la costa.

Il panorama che regala questa spiaggia e una stupenda cartolina.

Porto Giunco

Una vera oasi della natura, si presenta con una lunga distesa di sabbia finissima bianca ed anche qui il mare è cristallino dai colori stupendi con un fondale che degrada lentamente.

Attorniata dalla stupenda macchia mediterranea questa spiaggia si presenta come un vero e proprio paradiso, ideale per trascorrere le vostre giornate al sole e fare il bagno in un mare stupendo che la Sardegna sa regalarci.

La spiaggia è molto ampia e quindi è più facile trovare un posto dove sdraiadarsi anche durante i giorni più affollati; tuttavia sono presenti stabilimenti balneari, noleggio attrezzature sportive e punti ristoro. Questa spiaggia è molto apprezzata da chi pratica diving e snorkelling.

Infine nei pressi di Porto Giunco si trova lo stagno di Notteri dove è possibile avvistare bellissimi fenicotteri rosa, i quali hanno scelto questo luogo come loro habitat.

Cala Sinzias

Mare limpidissimo e sabbia dorata, anche questa è una spiaggia stupenda della costa Sud-Est della Sardegna da non perdersi.

Si raggiunge attraversando un vialetto di eucalipti dai quali si può scorgere la spiaggia in tutta la sua bellezza.

Inutile dire che anche qui il mare assume colori straordinari, la spiaggia è ampia e sono presenti stabililmenti balneari e chioschi dove poter trovare ristoro ed attrezzature.

Punta Molentis

Un’altra vera e propria cartolina, questa spiaggia si presenta come una stupenda striscia di sabbia che unisce due lembi di terra. Anche questa spiaggia è caratterizzata da acque cristalline e da sabbia bianca e fine.

Il fondale è basso e sabbioso, caratterizzata a nord da un piccolo promontorio, risulta essere abbastanza riparata dai venti. E’ presente un punto ristoro dove è possibile noleggiare anche attrezzature sportive.

Ecco quello che sono riuscito a visitare in una settimana di permanenza nel sud Sardegna ed  a questo punto spero che possiate avere la possibilità di recarvi in questa stupenda regione d’Italia e godere delle sue spiagge, del paesaggio, del cibo e dell’ospitalità dei suoi abitanti.

Buona vacanza!!

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: